.::Articolo della Rubrica Annuario::.
ANNUARIO 2016

La tradizione rimanda la nascita della Venerabile Confraternita al 1532 fondata da Guarduccio da Gambassi. Lo Statuto più recente è stato approvato con Decreto Arcivescovile in data 29/IV/2008 Prot 282/2008. Attualmente gli Ascritti sono 58, Praticanti: 20 Confratelli e 10 Consorelle. Il Governatore è il Prof. Alberto Bosi ed il Camerlengo è il Sig. Mario Quintiero. Nel 2016 è stato benedetto il nuovo stendardo della Confraternita, opera pregevole tessuta e ricamata dalle Suore della Abbazia benedettina di Rosano, che porta da un lato l’ immagine del SS Sacramento e dall’ altra la Immacolata Concezione di Maria. Le riunioni della Confraternita sono le Tornate e si tengono ogni terza domenica del mese durante le quali si svolge la Adorazione del SS Sacramento, la Meditazione del giorno, le preghiere per i Confratelli e per i Defunti ed a seguire la Santa Messa in suffragio dei Confratelli defunti. Nel 2016 le tornate si sono svolte il 17 gennaio, il 21 febbraio, il 20 marzo, il 17 aprile, il 15 maggio, il 19 giugno, il 17 luglio, il 21 agosto, il 18 settembre Festa della Confraternita, il 16 ottobre, il 20 novembre ed il 18 dicembre. Il 3 gennaio alcuni confratelli hanno partecipato alla Celebrazione eucaristica presieduta dal Cardinale Betori nella Insigne Basilica di San Lorenzo con l’ esecuzione nella liturgia della Missa Papae Marcelli di Giovanni Pierluigi da Palestrina in collaborazione con la Scuola di musica della Casa Circondariale di Sollicciano. Dal 7 al 12 Febbraio alcuni confratelli accompagnati dal Correttore Don Paolo Glaentzer si sono recati a Lourdes in occasione dell’ anniversario della apparizione di Maria il giorno 11 febbraio. Domenica 21 febbraio circa 20 confratelli e consorelle hanno partecipato alla XXIV GIORNATA DIOCESANA DEL MALATO E DELL'OPERATORE SANITARIO E GIUBILEO STRAORDINARIO DELLA MISERICORDIA nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore – per la Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Em.za il Cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze. Il Pellegrinaggio Annuale si è svolto dal 26 APRILE al 30 in Polonia al quale hanno partecipato 12 pellegrini. Abbiamo visitato fra gli altri luoghi Czestochowa ed il monastero dei Padri Paolini dove si trova il miracoloso quadro della Vergine Maria chiamata anche la Madonna Nera di Czestochowa, il più importante luogo di pellegrinaggi in questa parte d'Europa; Wadowice, città natale del Papa Giovanni Paolo II, Kalwaria Zebrzydowska per la visita del santuario: dopo Jasna Gora a Czestochowa e Lagiewniki a Cracovia è il santuario più visitato in Polonia; Cracovia e la cattedrale dove nella cripta romanica di San Leonardo il giovane don Wojtyla celebrò la sua prima messa il 2 novembre 1946; il Palazzo degli Arcivescovi di Cracovia dove abitava Karol Wojtyla, la chiesa dei Francescani ubicata di fronte al Palazzo degli Arcivescovi, dove andava spesso a pregare il futuro Papa. Nella chiesa è stato conservato addirittura il suo banco preferito per le preghiere; visita alla Università Jagiellonski, dove Karol Wojtyla studiava negli anni 1938-1939 prima dello scoppio della II Guerra Mondiale; visita alla miniera di sale di Wieliczka che forma una città sotteranea, con la più grande cappella sotteranea al mondo con laghi e tunnel dove è stata celebrata la Santa Messa. A Lagiewniki visita del Santuario della Divina Misericordia, con il famoso quadro “Gesú, in te confido”. Questo santuario è stato proclamato dal Papa “il centro della Divina Misericordia” durante la sua visita in Polonia nel 2002. La domenica della Misericordia (cioè una settimana dopo la Pasqua, il giorno della morte di Giovanni Paolo II) migliaia di persone vengono a celebrare la messa in questo santuario e pregare nella antica chiesa in cui era stata seppellita Santa Faustina. Infine visita ad Auschwitz-Birkenau, luogo di martirio di San Massimiliano Kolbe e di Edith Stein, Santa Teresa Benedetta della Croce. Inoltre si sono svolte le giornate di Ritiro in preparazione alla Santa Pasqua in data 19 marzo presso la PIEVE DI SANTA MARIA A CHIANNI con circa venti partecipanti ed in preparazione al Santo Natale il Sabato 19 Novembre 2014 presso la Abbazia di Cellole nei pressi di San Gimignano con 25 partecipanti. Festa della Confraternita si tiene in Settembre in quanto Il 17 Settembre 1796 la Confraternita fu aggregata dal Pontefice Pio VI alla Prima Primaria del Collegio Romano con tutti i privilegi e le indulgenze ed inoltre in memoria del 9 settembre, giorno in cui San Rufiniano,Vescovo tunisino di Bizacena, perseguitato dai Vandali, venne martirizzato con suo fratello Rufino. Il martirio avvenne in Civitavecchia. In questa occasione vengono accolti i nuovi Confratelli. Quest’ anno non è avvenuta alcuna vestizione. Opere di Carità: insieme alla Parrocchia la Confraternita è impegnata nella assistenza a famiglie in difficoltà ed inoltre alla realizzazione della scuola primaria presso il Villaggio CIEL in Benin, Africa, in collaborazione con la A. FA. MI. Onlus: Associazione Famiglie Missionarie Maria SS. Bambina, dove è in corso la costruzione dell’ orfanotrofio dedicato alla Dr.ssa Benedetta Bartolozzi. E’ stato completato dopo il piano terra anche il piano primo ed è stato costruito il solaio per il piano secondo. Processioni: Processione del Corpus Domini in Cattedrale e nelle strade del Centro di Firenze, a Settimello ed a Carraia. Il 1 NOVEMBRE OGNISSANTI tradizionale PROCESSIONE AL CIMITERO con Benedizione Solenne dei Defunti Anno Santo della Misericordia: Pellegrinaggio a Roma di 19 partecipanti il 28-30 MARZO 2016 con visita alle Catacombe di San Callisto, alla chiesetta del Quo Vadis, alla Basilica Papale di San Paolo Fuori le Mura. Visita guidata delle Basiliche Papali di Santa Maria Maggiore e San Giovanni in Laterano con la Scala Santa. Visita alla Basilica di Santa Croce in Gerusalemme e Udienza in piazza San Pietro con Papa Francesco e quindi visita della Basilica di San Pietro. Puoi seguire la vita della Confraternita sul sito www.confraternita-sommaia.it

Data: 08/05/2017
Fonte: sommaia
Copyright 2019 © Confraternita del SS. Sacramento e della Immacolata Concezione di M.V.   |   L.n.W. CathoWeb
Indirizzo IP: 3.233.224.8Tempo di elaborazione della pagina: 0,0166 secondi