.::Articolo della Rubrica Tornate::.
TORNATA DEL 19/07/09

Meditazione del giorno

San Benedetto (480-547), monaco
Regola, Prologo 19-38
« Entrerà nel regno dei cieli... colui che fa la volontà del Padre mio »


Fratelli carissimi, che può esserci di più dolce per noi di questa voce del Signore che ci chiama? Guardate come nella sua misericordiosa bontà ci indica la via della vita!.. Se, però, vogliamo trovare dimora sotto la sua tenda, ossia nel suo regno, ricordiamoci che è impossibile arrivarci senza correre verso la meta, operando il bene. Ma interroghiamo il Signore, dicendogli con le parole del profeta: "Signore, chi abiterà nella tua tenda e chi dimorerà sul tuo monte santo?" (Sal 14,1). E dopo questa domanda, fratelli, ascoltiamo la risposta con cui il Signore ci indica la via che porta a quella tenda: "Chi cammina senza macchia e opera la giustizia; chi pronuncia la verità in cuor suo..., chi non ha recato danni al prossimo, né ha accolto l'ingiuria lanciata contro di lui"(vs 2-3)...

Gli uomini timorati di Dio non si insuperbiscono per la propria buona condotta e pensano invece che quanto di bene c'è in essi non è opera loro, ma di Dio...: "Non a noi, Signore, non a noi, ma al tuo nome dà gloria!" (Sal 113B, 1). Come fece l'apostolo Paolo, che disse:" Per grazia di Dio sono quel che sono" (1 Cor 15,10)... Perciò il Signore stesso dichiara nel Vangelo: "Chi ascolta da me queste parole e le mette in pratica, sarà simile a un uomo saggio il quale edificò la sua casa sulla roccia. E vennero le inondazioni e soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ma essa non cadde, perché era fondata sulla roccia".

Dopo aver concluso con queste parole il Signore attende che, giorno per giorno, rispondiamo con i fatti alle sue sante esortazioni. Ed è proprio per permetterci di correggere i nostri difetti che ci vengono dilazionati i giorni di questa vita secondo le parole dell'apostolo: "Non sai che con la sua pazienza Dio vuole portarti alla conversione?" (Rm 2,4) Difatti il Signore misericordioso afferma: "Non voglio la morte del peccatore, ma che si converta e viva" (Ez 18,23).

PREGHIERA DI CHIUSURA Pater, Ave, Gloria al maggior peccatore

PARTE ORGANIZZATIVA

PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA APRILE-MAGGIO 2010
FESTA DELLA COMPAGNIA 20 SETTEMBRE 2009


TORNATA DEL 16/08/09

Data: 11/08/2009
Fonte: CONFRATERNITA SOMMAIA
Copyright 2024 Confraternita del SS. Sacramento e della Immacolata Concezione di M.V.   |   L.n.W. CathoWeb
Indirizzo IP: 3.226.72.194Tempo di elaborazione della pagina: 0,016 secondi