.::Articolo della Rubrica Tornate::.
TORNATA DEL 15 MAGGIO

TORNATA DEL 15 MAGGIO CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA (176-184) III. Una sola fede 176 In sintesi La fede è un`adesione personale di tutto l`uomo 177 « Credere » ha perciò un duplice riferimento: alla persona e alla verità; alla verità per la fiducia che si accorda alla persona che l'afferma. 178 Non dobbiamo credere in nessun altro se non in Dio, il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. 179 La fede è un dono soprannaturale di Dio. Per credere, l'uomo ha bisogno degli aiuti interiori dello Spirito Santo. 180 « Credere » è un atto umano, cosciente e libero, che ben s'accorda con la dignità della persona umana. 181 « Credere » è un atto ecclesiale. La fede della Chiesa precede, genera, sostiene e nutre la nostra fede. La Chiesa è la Madre di tutti i credenti. « Nessuno può avere Dio per Padre, se non ha la Chiesa per Madre ». 223 182 « Noi crediamo tutto ciò che è contenuto nella Parola di Dio, scritta o tramandata, e che è proposto dalla Chiesa come divinamente rivelato ». 224 183 La fede è necessaria alla salvezza. Il Signore stesso lo afferma: « Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crederà sarà condannato » (Mc 16,16). 184 «La fede [...] è una pregustazione della conoscenza che ci renderà beati nella vita futura» 26 MAGGIO SAN FILIPPO NERI 29 MAGGIO DOMENICA ASCENSIONE DEL SIGNORE 5 GIUGNO DOMENICA PENTECOSTE 13 GIUGNO SANTO ANTONIO DA PADOVA TORNATA DEL 19 GIUGNO CORPUS DOMINI

Data: 16/05/2022
Fonte: sommaia
Copyright 2022 © Confraternita del SS. Sacramento e della Immacolata Concezione di M.V.   |   L.n.W. CathoWeb
Indirizzo IP: 44.192.94.86Tempo di elaborazione della pagina: 0,0156 secondi